Frutta al lavoro

cesti di frutta 2Anno di riferimento: 2015
Buona Pratica:  Parte della BP 1.6 – Campagna di comunicazione sull’alimentazione
Luogo di lavoro:  Radici Partecipazioni, Geoenergie, Tessiture Pietro Radici
Sede: 
Gandino (BG)
Tipologia di azienda:
Aziende del Settore tessile con 185 addetti

Referente per la Buona Pratica
Nome:
Alessandra Campana
Ruolo: 
Responsabile Formazione Corporate Radicigroup
Telefono:
  3935296470
Email:
alessandra.campana@radicigroup.com

Obiettivi

Incrementare l’utilizzo della frutta durante la giornata lavorativa, e diffondere la cultura di una sana alimentazione.

Attività realizzate 

Tutti i lunedì mattina, in ogni sede delle aziende del Gruppo Radici aderenti al programma, viene consegnato un cesto di frutta fresca e di stagione.

Attività di comunicazione e strategie per favorire la partecipazione dei lavoratori

Per promuovere questa buona pratica abbiamo appeso manifesti contenenti lo slogan “Keep kalm and eat fruit” e abbiamo fornito cestini dell’umido per ogni sede aderente al progetto.
Inoltre in diversi momenti aziendali in cui è previsto un buffet inseriamo un cesto di frutta, per rinforzare il messaggio e promuovere una alimentazione protettiva.
La frutta viene offerta dalla azienda senza costi per i dipendenti, e questo stimola al consumo della frutta. Inoltre sono stati affissi nelle diverse aziende manifesti che incentivano il consumo della frutta, come la piramide alimentare e il decalogo INRAN.

Valutazione  

Dipendenti coinvolti: 185
Gradimento e risultati:
L’iniziativa è stata molto apprezzata dai colleghi. Il consumo di frutta in orario di lavoro è aumentato: il lunedì sera i cesti di frutta sono già vuoti e abbiamo notato che anche nelle giornate successive i cestini dell’umido introdotti con l’iniziativa vengono utilizzati e sono spesso pieni, segno che i lavoratori portano la frutta anche da casa.