Ginnastica preventiva

ginnastica-posturaleAnno di riferimento: 2015
Buona Pratica: 3.07 – Attività fisica di gruppo in azienda
Luogo di lavoro:  ABB Dalmine
Sede:
Dalmine (BG)
Tipologia di azienda:
Azienda del settore metalmeccanico con 650 addetti

Referente per la Buona Pratica
Nome:
Stefano Bertoncello
Ruolo:
Servizio Prevenzione e Protezione
Telefono:
+39 335 13 29229
Email:
stefano.bertoncello@it.abb.com

Obiettivi

Formare i lavoratori alla corretta gestione dei rischi posturali in contesto lavorativo, sensibilizzare alla pratica di attività fisica regolare e fornire occasioni per attuare attività fisica protettiva in azienda.

Attività realizzate 

Sono stati organizzati:

  • Corsi di formazione teorica in aula sui rischi posturali
  • Corsi di ginnastica posturale in azienda (fuori dagli orari lavorativi) a partecipazione libera e volontaria.
  • Sessioni di promozione di attività motorie preventive di preparazione al turno lavorativo e di defaticamento a fine turno.

Il programma è stato definito ed attuato dalla dott.ssa FT Jlenia Pezzotta.
Per ogni informazione: email: pezzotta.jlenia@tiscali.it ; telefono: 347.0738601

Attività di comunicazione e strategie per favorire la partecipazione dei lavoratori

Attività di comunicazione:

  • Avvisi nelle bacheche aziendali (cartacee e portale intranet)
  • Comunicazione personale da parte del medico competente in occasione delle visite di sorveglianza sanitaria
  • Negli spazi comunicativi dedicati alla promozione del programma WHP.

Per favorire la partecipazione dei lavoratori sono state adotte le seguenti misure:

  • Diversificazione degli orari dei corsi: serali (16,30/18,30) e pomeridiani nel cambio turno (12,45/14,45) per facilitare la partecipazioni dei lavoratori partime e turnisti
  • Svolgimento dei corsi in azienda in locale dedicato e realizzato negli spogliatoi aziendali, dotato quindi di servizi igienici e docce
  • Promozione dei corsi di ginnastica durante le sessioni formative d’aula
  • Invito espresso dal medico competente direttamente ai lavoratori soprattutto se portatori di disturbi del rachide
  • Pubblicizzazione dei corsi durante la settimana annuale ABB dedicata alla sicurezza (Safety week).

 Valutazione e risultati

  • Numero corsi avviati: 5 base + 2 di mantenimento
  • Partecipanti ai corsi strutturati (base e di mantenimento), ciascuno di 10 incontri della durata di un’ora: 110 lavoratori
  • Partecipanti alla ginnastica in reparto: 180 lavoratori
  • Gradimento misurato con appositi questionari: ELEVATO
  • Modifiche dei fattori di rischi: molti lavoratori hanno aumentao la media di ore settimanali dedicate all’attività fisica. Si stanno monitorando i giorni di assenza per malattia e infortunio.